Punto 4 del programma del sindaco


gente comune presenta / mercoledì, Gennaio 25th, 2017

Punto 4 : Fondi Europei

Vuoi mettere una “task force” di esperti che ti porta centinaia di milioni di euro !! Come potevate voi cittadini non votare un sindaco che vi prospettava un programma come questo?

Però,

…..fino ad oggi non abbiamo notizie di collaborazioni ed esperti esterni, che Bozzano prometteva di impiegare senza oneri per il bilancio.

Per questi primi 2 anni e mezzo, a quanto ci è dato sapere, la “task force” consisteva di un solo ‘esperto’ , l’amico (nostro e del nostro sindaco) Cesare Putignano.

E diciamo consisteva (al passato imperfetto) perchè recentemente la delega ad occuparsi dei finanziamenti europei gli è stata tolta, proprio perchè non si è cavato un ragno dal buco.

Non è certo per responsabilità dell’avvocato Putignano, che ha certamente fatto del proprio meglio, ma semplicemente perchè, forse, tutte queste opportunità sventolate nel programma elettorale, forse, non ci sono e se ci sono sono molto molto difficili da cogliere.

Che dire di più? Come per gli altri 29 punti del programma di Bozzano, si trattava di fumo senza arrosto.
Condividi se ti paice:

3 thoughts on “Punto 4 del programma del sindaco

  1. Scusate ma perchè difendere l’avvocato Putignano che per due anni ha avuto la delega ad occuparsi dei fondi europei e non ha ottenuto nulla? Perchè scrivere che non ha responsabilità? Come si fa a dire che certamente ha fatto del proprio meglio? Qualcuno gli ha chiesto quante ore ha dedicato a questa attività? Gli è stato chiesto se ha individuato delle aree di intervento? Gli è stato chiesto se con l’aiuto degli uffici tecnici ha messo in cantiere dei progetti? Si è rivolto ad altri enti che i fondi li avevano ricevuti?
    A me pare che le opportunità ci siano, ma è ovvio che se il Comune non fa dei progetti seri non verranno mai finanzieti dall’europa. Bisogna mettere bene in chiaro che i fondi europei non vengono dati “a babbo” secondo un modo di pensare tipicamente italico. Sicuramente le procedure non sono semplici, bisogna ragionarci su, fare dei calcoli, insomma bisogna faticare un po’ ma se c’è la volontà di fare ne vale la pena.
    In Comune hanno mai guardato il sito del dipartimento delle politiche europee? Troverete molti soggetti (anche i comuni) che i finanziamenti li hanno ricevuti eccome. Troppo comodo dire “forse le opportunità sventolate non ci sono”. Più difficile è impegnarsi per coglierle, o no?

  2. Voleva esserci un po’ di ironia nella difesa di Putignano…. hai però assolutamente ragione sul fatto che non abbiamo approfondito l’argomento.
    Lo scopo di questi post è soprattutto dimostrare la quantità di sciocchezze che ci sono state raccontate in campagna elettorale, ma forse il tema dei fondi Europei meriterebbe indagini meno superficiali. Grazie dell’interesse e dello stimolo.

  3. Seguo con grande interesse le puntate sulle promesse non mantenute di Bozzano e C. Continuate così. Magari come avete detto prima approfondite il punto e poi …. giù senza pietà. Aspetto con impazienza la puntata della discarica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *